OSSERVATORIO MADE IN

Lunedì, 12 Novembre, 2018

Petizione Pubblica per la Tutela del 100% Made in Italy
Notizia del 18/11/2013

Egregi Signori,ad oggi non riusciamo a rendere sensibili e concrete le autorità in ordine alla Tutela del Made in Italy.Invero, dall' inserimento della nuova legislatura ci siamo preoccupati che tutti gli Eletti alla Camera ed al Senato fossero a conoscenza delle nostre proposte di legge. Abbiamo rilevato alcune sensibilità (52), alcune interrogazioni ed alcune bozze di proposte di legge.Abbiamo numerose volte scritto alla Presidenza della Repubblica, alla Presidenza del Consiglio, ed ai Minis...

 

Macchine e robot, il Made in Italy che cresce
Notizia del 11/03/2013

Chissà che effetto farà ai tedeschi entrare negli stabilimenti di Volkswagen e vedere che di frequente le macchine utensili adoperate per lavorare motori e carrozzerie sono Made in Italy. Ma succede pure questo: succede che mentre in Italia galoppa la de-industrializzazione, ci sono tante e tante imprese che in questi anni di tragica crisi hanno trovato nuova fortuna per le vie del mondo. Secondo le statistiche di Ucimu infatti, che raggruppa in Confindustria i produttori di macchine utensili,...

 

Rintracciabilità del Vero Made in Italy
Notizia del 01/02/2013

Il vostro prodotto è vero italiano? Controllatelo! L'Istituto per la Tutela di Produttori Italiani ha definito un sistema per offrire la rintracciabilità di tutti i Veri Prodotti Italiani. Il sistema permette di verificare una serie di dati utili per il consumatore: il produttore e il segno distintivo. Questi dati sono disponibili dall'anno 2005. E' sufficiente inserire il codice riportato su ogni prodotto, per avere i dati ed accertare che sia Vero Prodotto Italiano e verificare l'origine del marchio certificato. Adesso questo sistema è disponibile anche su Facebook e si può utilizzar...

 

Rete Imprese Italia. Nel 2012 ha chiuso un'impresa al minuto. Irrinunciabile per chi governerà ripartire dal tessuto produttivo
Notizia del 28/01/2013

Centomila imprese 'scomparse' nel 2012 rispetto al 2011. Pressione fiscale che salirà a quota 56,1%. Consumi ancora in calo nel 2013 e reddito procapite pari a quello di 27 anni fa. Sono solo alcuni dei dati diffusi oggi in occasione della conferenza stampa tenuta a Roma da Rete Imprese Italia, per presentare la Giornata di Mobilitazione Nazionale delle Pmi e dell'impresa diffusa di lunedì 28 gennaio. "Nel 2012 ha chiuso un'impresa al minuto, l'obiettivo prioritario irrinunciabile di politica economica per chiunque governi deve essere l'impresa". E' l'appello del presidente di turno di Rete,...

 

Noi, analfabeti seduti su un tesoro
Notizia del 12/03/2012

Due dati dovrebbero impressionarci come italiani, se vogliamo vederci (anzi, diciamo pure, venderci) come cittadini del mondo.Il primo è quello che riguarda la strepitosa immagine positiva che ancora siamo in grado di diffondere all'estero. Chiunque di noi si presenti come italiano in un qualunque ambiente di New York, Parigi, Tokyo, Pechino, Singapore, non riceverà che elogi e espressioni di ammirazione. Perché? Perché nonostante tutto il nostro brand va fortissimo. E di che cosa è fatto questo brand? Vi sembrerà strano ma la parola che lo riassume è una sola: Cultura. Noi siamo il Pa...

 

Il Made in Italy non è una rendita
Notizia del 12/03/2012

C'è un patrimonio di attitudini e di saperi che costituisce da sempre una risorsa culturale importante per lo sviluppo del nostro Paese. È la feconda combinazione fra creatività e perizia, inventiva e cognizioni pratiche, di tante imprese che, valorizzando certe tradizioni ereditate dal passato e integrandole con nuove idee e intuizioni, hanno contribuito alla crescita economica e all'evoluzione sociale dell'Italia. A questa simbiosi fra inventiva e originalità va ascritta la genesi del "made in Italy", di un insieme di produzioni dai tratti distintivi inconfondibili, per caratteristiche ...

 

Stefano Mai:
Notizia del 07/03/2012

Di seguito l’intervento di Stefano Mai, Capogruppo Lega Nord in Consiglio Provinciale a Savona e Sindaco di Zuccarello, in merito all’argomento “Crisi aziendale e situazione occupazionale sul territorio provinciale”. Oggi ci troviamo qui per parlare di uno dei più importanti temi che interessano la nostra provincia, la nostra società. Alcuni giorni fa, precisamente il giorno 21/2/2012 il Consiglio Regionale della Liguria ha votato all’unanimità un ordine del giorno sottoscritto da tutti i gruppi a sostegno delle imprese savonesi, impegnando il presidente e la giunta ad attivare t...

 

Bombassei: i dieci punti per la mia Confindustria
Notizia del 17/01/2012

Ecco i dieci punti del programma con cui Alberto Bombassei,vice presidente per le Relazioni industriali di Confindustria, si candida alla guida dell'associazione degli industriali. Il documento è stato mandato ai membri di giunta e ai presidenti delle associazioni di Confindustria. «Da tempo e in molti, ci interroghiamo se una grande nazione europea, come l’Italia, può continuare a cullarsi nella continuità, mentre il mondo cambia con una velocità vertiginosa. Chi come noi si confronta ogni giorno con le dinamiche internazionali sa che la risposta è no. Ebbene, il problema del nostro ...

 

Made in Italy in ascesa: più spazio per i suoi esperti
Notizia del 11/01/2012

La locomotiva occupazionale si chiama export: «I Paesi in via di sviluppo avranno sempre più bisogno di prodotti di qualità, e l'Italia deve essere in prima linea nella loro produzione e fornitura. Il manifatturiero sarà il settore nel quale prevediamo si effettuerà il maggior numero di assunzioni nel corso dell'anno, ma andranno bene anche quelli del beauty e dell'assistenza alle persone, e il turismo e retail». Poggia su una considerazione il "dossier lavoro" di Carter & Benson: lo sviluppo impetuoso della Cina, del Brasile e della Russia ha bisogno dell'Italia e delle sue eccellenze d...

 

Comi: UE al fianco delle PMI italiane e lombarde per apertura nuovi mercati
Notizia del 05/12/2011

“Allargare gli orizzonti, aprirsi ai mercati internazionali è oggi un imperativo. Piccolo e bello, si è sempre detto così. Ma oggi, per le 4,4 milioni di aziende italiane, di cui 4,1 con meno di 10 dipendenti, il concetto va superato. Le piccole e medie imprese possono essere un volano per il superamento della crisi, ma devono guardare oltre gli orizzonti dei mercati tradizionali ed espandersi in quelli emergenti per rilanciare la competitività e l'occupazione. A cominciare dai mercati dell’Est e asiatici, Cina, Russia, che è entrata recentemente nel Wto, Corea del Sud, candidata a di...

 

Proposte ITPI per un futuro del sistema produttivo italiano
Ditte che producono interamente in Italia:
La nostra proposta si sostanzia nel Made i...
Introduzione dell'obbligatorietà della preventiva Certificazione da ente italiano, sull'igien...
Il principio della reciprocità dovrebbe essere alla base del commercio internazionale. I Pro...
I Produttori Italiani, i produttori esteri e gli importatori oltre all'attuale etichettatura riport...
E' auspicata la modifica dell'Istituto dell'apprendistato. Lo Stato si dovrebbe far carico di almen...
Il Ministero dello sviluppo economico dovrebbe istituire un albo delle Ditte che delocalizzano, con...
E stato proposto al Ministero dello Sviluppo Economico di regolamentare le agevolazioni alla promoz...
Per dare concretessa ed un indirizzo all'autosufficienza, Il Ministero degli Esteri potrebbe istit...
Segnalazione al Ministero dello Sviluppo Economico per un'immediata defiscalizzazione e decontribuz...
Defiscalizzazione automatica di tutti gli investimenti in ricerca....
Possibilità di attingere alla garanzia statale (ex legge 662) attraverso tutte le banche. Ris...


Forum, Opinioni e Proposte

Come ristrutturare e rendere profittevole un centro storico, come far ripartire le piccole imprese edili , come riportare il commercio nei centri stor...
Made in Italy Originale con questa comunicazione Informiamo Ufficialmente le Dogane Italiane che, in base alla legge attuale sulle rappresentanze, l'...
La tutela del Made in Italy La trasmissione di Rai 3 "Presa Diretta" delle 20.30 del 17 marzo u.s. ha messo in evidenza lo stato di abbandono del sis...
CONSIDERAZIONI IMPORTANTI. Lavoro per tutti dovrebbe essere l’argomento più trattato in TV, ma è l’ultimo. Forse grandi inte...


Elezioni 2013: Proposte dagli Imprenditori nel senso
della responsabilità e dell'efficienza

Proposta che penalizza le imprese con addetti e fa...
Tassa che colpisce immobili privati e di impresa c...
Adozione di unica tassa del:
20% (iva)su tu...
I dipendenti potranno avere il raddoppio dei propr...
L'impresa, sulla base di una sintetica guida, deci...
Sulla base della legge 662/96 lo Stato attiva uno ...
A tutela del citadino italiano, lo Stato dovrebbe ...
Il futuro corre sulla banda larga. Passato il temp...
Le attività di interesse pubblico dovrebber...
Tutte le attività economiche sia di interes...
Dovrebbe essere favorita attraverso una minore tas...
Il sistema viario è stato progettato per l'...
Lo stato non deve più errogare nessun contr...
Potrebbero essere previsti rimborsi forfettari sen...
Il piano dovrebbe prevedere il blocco assoluto del...
I contratti di assunzione nel settore pubblico dev...
Visto che gli eletti dovrebbero progettare e gesti...
Tutti i contratti, firmatari, spese e ricevute dov...
Limitano l'accesso alle professioni da parte dei g...
Abolizione del istituto del fallimento per tutte l...
Un eccesso di vincoli e costi per le Imprese. Tras...

Invia la tua opinione o proposta
Made in Italy - Il portale ufficiale dei produttori italiani
Sede legale
Via Visconti di Modrone 18
20122 Milano
Sede operativa
Palazzo Produttori
Via Carlo Cattaneo 1
63900 Fermo
Vedi mappa

Tel +39.0734.605483
Fax +39.0734.605482

direzione@madeinitaly.org
Siti collegati
Info